Bon Bon di Pangrattato

IMG_20190904_151014

Ho creato questo primo leggero e gustoso a base di pangrattato e con pochissime calorie circa 500 a porzione.

INGREDIENTI per 2 persone circa 38/40 bon bon

Per i bonbon

150/180 gr di pangrattato o 5 pacchetti di creckers integrali;

1 cucchiaio di parmigiano grattugiato

2/3 cucchiaia di latte;

1 uovo intero

1 carota grande

1 spicchio d’aglio

1 cipollotto

1 rametto di rosmarino

2 rametti di basilico

2 rametti di menta

una spolverata di cannella

una spolverata di noce moscata

sale pepe

farina per spolverate ma non per impastare!

Per il condimento

2 pomodori grandi o 10/15 pachino;

1 cucchaio di olio evo;

1 cucchiaio di aceto balsamico;

1 acciuga sottolio;

1 rametto di salvia;

PROCEDIMENTO

In un mixer tritare la carota, il cipollotto,l’aglio, basilo, menta e rosmarino, finemente:

Usare il pangrattato già pronto o comprare dei creckers e tritarli sempre nel mixer

In una ciotola mettere: le verdure, il pangrattato, il parmigiano, l’uovo, la noce moscata, la cannella, sale e pepe, michiare bene e aggingere piano piano pimpastando il latte e controllare la consistenza;

IMG_20190904_142443

Ammalgamare il tutto formare un cilindro di circa 3/4 cm di diametro e tagliarlo a rondelle di cira 2 cm di spessore e arrotondarli con il palmo delle mani in modo da formare delle palline, ovvero dei bonbon, usate la farina per arrotondare l’impasto e per non fare attaccare i bonbon ma non mettetela nell’impasto se no risulterò duro e gommoso, la consistenza deve essere morbida!!!

Cuocere i bonbon in acqua bollente salata per circa 10 minuti. Nel frattempo prepariamo un condimento semplice a base di pomodoro fresco che dovrà cuocere solo il tempo di cottura del bonbon, in una padella mettere 1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva, il pomodoro a cubetti, l’acciuga, la salvia tritata, cuocere per 7/8 minuti e aggiungere 1 cucchiaio di aceto balsamico, cuocere ancora 2/3 minuti e saltarci dentro i bon bon scolati per 1 minuti;

Spegnere il fuoco ed impiattare con una spolverata di parmigiano; Servire in abbinamento a Ortrugo dei colli piacentini spumantizzato;

IMG_20190904_151009.jpg