Falafel فلافل‎ (ricetta mediorientale)

Le Falafel o Felafel o Flafel فلافل‎ sono polpette vegetali di origine mediorientale, una ricetta semplice e vegana, un metodo sano per mangiare i legumi, i più usati sono le fave e i ceci ma anche fagioli e piselli, ogni regione del medioriente utilizza più un ingrediente o un altro, io propongo una versione ispirata all’Egitto ma molto light adatto anche a chi è a dieta o a chi non può mangiare la farina. Tutte le falafel hanno un apporto calorico di 450 calorie circa ovvero 35/40 calorie cadauno, con la salsa Tzatziki aggiungiamo circa  95 calorie;

INGREDIENTI

per 12-14  Falafel

500 gr di fave lessate;

2 scalogni  o 1 cipolla rossa;

4 spicchi d’aglio;

2 cucchiaia di prezzemolo tritato

1 cucchiaio di semi di cumino;

1 cucchiaio di semi di coriandolo;

1 cucchiaio di semi di sesamo;

1 cucchiao di olio di sesamo;

PROCEDIMENTO

In una terrina capiente mettere le fave, gli scalogni puliti e tritati, l’aglio schiacciato, il coriandolo, il cumino e il sesamo pestati, frullare il tutto con un mixer ad immersione, aggiungere 1 cucchiaio di olio di sesamo.

Formare delle quenelle con l’ausilio di 2 cucchiai di metallo e adagiarli sopra ad una teglia con carta forno e cospargere con semi di sesamo, cuocere in forno preriscalato a 200° per 20 minuti.

Impiattare e abbinare a salsa Tzatziki (vedi ricetta in questo blog);

IMG_20180924_132518

Ottime come aperitivo o come piatto vegano troveranno il favore di tutti, in abbinamento a birra di grano, a un vino siciliano come l’Inzolia o il grillo o per chi non beve alcolici una te alla menta con un goccio di miele servito fresco;

N.B.

per chi ama la tradizione e/o non ama le ricette leggere basta aggiungera all’impasto 2 cucchiai di farina di grano duro mescolare bene passare ogni falafel sulla farina e friggere in abbondante olio di arachidi invece di cuocerle al forno, provate le 2 versioni e scrivete il vostro parere qui sotto, alla prossima gustosa ricetta.


Salsa Tzatziki (Grecia)

IMG_20180924_122314.jpg

Questa salsa di origine greca è una ricetta molto semplice a basa di yogurt, cetriolo fresco, aglio e olio d’oliva extravergine;

INGREDIENTI per 1 vasetto di salsa

1 vasetto di yogurt magro a me piace magro o greco a chi piace greco 150 gr;

1 fetta di limone o 1 cucchiaio di aceto di vino bianco;

1 cetriolo medio super fresco e croccante senza semi;

1 spicchio d’aglio;

1 cucchiaino di olio evo;

1 cucchiaio di prezzemolo fresco tritato;

1 cucchiaio di menta fresca tritata

sale e paprika;

PROCEDIMENTO 5 MINUTI

IMG_20180924_121718.jpg

pelare il cetriolo e tagliarlo a cubetti piccoli piccoli, spremere lo spicchio d’aglio e tritare la menta e il prezzemolo, in un contenitore in vetro mettere lo yogurt, l’aglio spremuto, il succo di una fetta di limone succoso, il prezzemolo e la menta tritati e il cetriolo a cubettini, il cucchiaino di olio evo, mescolare bene aggiustare di sale e cospargere di paprika e la salsa è pronta. Ottima da servire con carne e pesce o da sola sul pane come spuntino o come aperitivo;

IMG_20180924_122303

In abbinamento un bicchiere di vino bianco tipo falanghina servito molto fresco o una birra di grano o anche un ottimo te alla menta;