Rigatoni al forno (cavolo cappuccio e acciughe)

IMG_20180309_134405.jpg

Ieri sono andata a fare la spesa al supermercato e ho preso una busta di cavolo cappuccio tagliato finemente, mi invitava fare un insalata fresca, ma poi ho riflettutto, ma quando lo digerisci il cavolo crudo? La risposta ovvia è stata: evita… Quindi ho pensato di cuocerlo, ma non volevo fare i soliti crauti o gli involtini e volevo evitare l’abbinamento con carne e salsiccia, quindi ho pensato di abbinarlo ad una pasta al forno cremosa con besciamelle e aromatizzata con spezie e acciughe sott’olio, sembrerebbe una ricetta pesante ma ve la consiglio è saporita, leggere e conquisterà anche i palati più difficili e i modaioli.

INGREDIENTI per 4/5 persone

200 gr di rigatoni di grano duro (consiglio la pasta di Gragnano);

250 gr di cavolo cappuccio tagliato finemente;

10 filetti di acciughe sott’olio;

1 spicchio d’aglio;

3 cucchiaia di olio evo;

20 chicchi di uva Sultanina;

1cucchiaino di salsa tabasco;

1 cucchiaio di aceto di mele;

1 cucchiaino di curcuma;

1 cucchiaino di curry;

un pizzico di cannella;

10 semi di cumino;

10 semi di finocchio;

50 gr di parmigiano grattugiato;

100 gr di Gouda tagliato a cubetti;

2/3 cucchiaia di prezzemolo tritato;

sale e pepe q.b.

Mezzo litro di Besciamelle (vedi ricetta in questo blog): 50gr di burro, 50 gr di farina 00, 500ml di latte, pizzico di sale, pizzico di pepe, pizzico di noce moscata; ecco il link: https://cucinareamodomio.wordpress.com/2014/12/23/besciamelle-o-besciamella/

PROCEDIMENTO

mettiamo a far bollire l’acqua per la pasta che dovrà essere salata solo a ebollizzione raggiunta, intanto preprariamo il condimento per la pasta, in un tegame alto e capiente, soffiggiamo l’aglio tritato con le acciughe con 2 cucchiaia di olio evo, spruzziamo con aceto di mele e il cucchiaino di tabasco, aggiungiamo il cavolo cappuccio tagliato finemente e appassire, dopo 5 minuti aggiungere, la curcuma, il curry, l’uva sultanina, i semi di cumino e i semi di finocchio, cuocere altri 5 minuti, spegnere il fuoco e mettere il coperchio per mantenere l’umidità;

 

Cuocere la pasta 4 minuti in meno indicato nella confezione, preparare la besciamelle con 50 gr di burro e farina, fateli imbrunire, aggiungere il latte e cuocere per 5/6 minuti fino a che sarà bella cremosa e densa, aggiungere il pizzico di sale e la noce moscata e il pepe a chi piace;

 

Scolare la pasta cotta e aggiungerla alla salsa di cavolo cotto, aggiungere la besciamelle, 25 gr di parmigiano e il Gouda a cubetti, mescolare bene e mettere in una teglia forno, cospargere con il parmigiano avanzato, un filo d’olio e una macinata di sale e pepe e un pizzico di cannella;

 

Cuocere in forno preriscaldato a 180° celsius, per 18 minuti più 2 minuti di grill;

Impiattare e cospargere di prezzemolo tritato, in abbinamento a Teroldego Rotaliano o azzardando a Moscato d’Asti ghiacciato; Vi consiglio di usare tutti ma proprio tutti gli ingredienti per mantenere l’equilibrio del piatto!!!

 

 

Donazione a sostegno del blog

Se ti piacciono queste ricette e/o vuoi sostenere questo blog puoi fare una donazione, grazie per il tuo contributo.

€5,00

 

Annunci