Empanadas (ricetta Argentina)

IMG_20180223_222953

Le Empanadas sono un antipasto della tradizione di Spagna e Latino America, personalmente non mi ricordo di averle mangiate in Spagna dove ho gustato delle ottime tapas, ma di averne mangiate a volontà nei ristoranti Argentini come antipasto prima dell’Asado; Ottimi serviti come antipasto, favolosi per merenda e soprattutto come apertura di un barbecue, facili veloci e di grande effetto;

INGREDIENTI PER 12/14 empanadas

1 carota grande;

200 gr di salsiccia di Bra o quella che trovate ma senza finocchio;

1 rotolo di pasta brisè già pronta dal banco frigo;

1 scalogno;

10 olive verdi;

1 spicchio d’aglio;

2 patate medie;

1 cucchiaio di zucchero di canna;

10 semi di cumino;

1 cucchiaino di curry;

1 cucchiaino di curcuma;

1 rametto di rosmarino;

4 foglie di Salvia;

mezzo cucchiaino di cannella;

mezzo cucchiaino di noce moscata;

1 cucchiaino di Salsa di pomodoro;

1 cucchiaio di Tabasco;

1 cucchiaino di timo secco;

3 cucchiaia di olio evo;

1 rosso d’uovo;

1 cucchiaio di latte;

PROCEDIMENTO

pelare le patate, tagliarle a cubetti piccolissimi di 1/2 cm farle bollire per 20 minuti e lasciare raffreddare in uno scolapasta:

IMG_20180223_220504.jpg

Tritare: l’aglio, lo scalogno, le olive snocciolate, la salvia e il rosmarino, privare la salsiccia del budello e sminuzzarla:

IMG_20180223_220438.jpg

In un tegame capiente mettere a soffriggere con l’olio evo, scalogno, aglio e carota, salare leggermente e rosolare, aggiungere in sequenza: la salsiccia, i semi di cumino, l’estratto di pomodoro, la curcuma, il curry, cuocere bene, al termine aggiungere le olive tritate, il tabasco, la salvia e il rosmarino tritati, il cucchiaino di timo e lo zucchero di canna;

 

lasciare raffreddare l’impasto e aggiungere le patate bollite, assaggiare e se occorre aggiustare di sale;

IMG_20180223_220631

prendere la pasta brisè srotolarla e ricavare dei dischi di pasta di circa10/12 cm di diamentro con uno stampino/coppapasta o anche con una tazza capovolta;

IMG_20180223_220706

mettere un pò di ripieno sopra ogni dischetto e chiudere a mezza luna e richiudere i bordi ricreando dei mini triangolini a catena in modo da sigillare le empanadas e disporde ordinate in una teglia con cartaforno:

 

Prendere un uovo e separarlo dall’albume, con il tuorlo e un cucchiaio di latte creare un’emulsione e spennellerla sopra le empanadas crude, preriscaldare il forno a 180° celsius e cuocere per 18/20 minuti:

 

lasciare raffreddare 5/10 minuti e servire in abbinamento a un vino rosso come il  Malbec Argentino;

Donazione a sostegno del blog

Se ti piacciono queste ricette e/o vuoi sostenere questo blog puoi fare una donazione, grazie per il tuo contributo.

€5,00

Annunci