Papardelle funghi porcini e pancetta

IMG_20180218_202138.jpg

Le pappardelle sono un tipo di pasta all’uovo come le tagliatelle ma più larghe, il condimento ideale è con sughi molto ricchi come il ragù di lepre, i funghi porcini, la selvaggina, io ne farò una versione semplice con pancetta e funghi porcini;

INGREDIENTI per 4 persone

Per la pasta

350 gr di farina di semola per pasta;

4 uova intere;

1 cucchiaino di noce moscato;

1 cucchiano di sale fino;

1 cucchiaio di olio d’oliva;

Per il sugo

4 funghi porcini piccoli o 2 grandi

200 gr di pancetta affettata affumicata;

1 noce di burro

1 spicchio d’aglio;

2 cucchiaia di olio evo;

2 foglie di salvia

1 rametto di rosmarino

1 peperoncino piccante

sale;

PROCEDIMENTO

preparare la pasta mettendo la farina a fontana, sbattere le uova con il sale, la noce moscate e il cucchiaio di olio evo, ammalgamare alla farina e lasciare riposare l’impasto per almeno 10 minuti;

Stendere la pasta col mattarello grossolanamente, dividerla in 4 parti e iniziare con una parte a ricavare una sfoglia sottile, infarinarla e ripiegarla a libro e ancora a libro e tagliare le pappardelle della dimensione deriderata, stenderle bene e infarinarle e proseguire con gli altri 3/4;

 

Cuocere la pasta in acqua bollette salata per 2/3 minuti

IMG_20180220_211608.jpg

 

Prepariamo il sughetto, tagliamo i funghi a fettine sottili, la pancetta, e tritiamo l’aglio, il romarino e la salvia;

IMG_20180220_211551.jpg

In una padella soffriggimo l’aglio con burro e olio evo, aggiungiamo la pacetta facciamola rosolare e aggiungiamo i funghi, cuociamo 5 minuti ed infine aggiungiamo la pasta cotta, spolveriamo con la salvia e il romarino tritato e matechiamo il tutto;

 

Abbinamento con vino rosso strutturato come Dolcetto o anche un Spumante millesimato della provincia di Verona;

 

Donazione a sostegno del blog

Se ti piacciono queste ricette e/o vuoi sostenere questo blog puoi fare una donazione, grazie per il tuo contributo.

€5,00

Annunci