Involtini Vietnamiti (Vietnam)

IMG_20170913_211341

Gli involtini vietnamiti fritti sono una delle prelibatezze della cucina dell’indocina ora suddivisa in diversi stati tra cui il Vietnam (letteralmente terra verso il Sud),  al nord si chiamano Nem Ran e la sud Cha giò. Nei migliori ristoranti troverete anche quelli crudi con fogli di carta di riso verdura fresca e gamberi.

INGREDIENTI PER 16/18 involtini

500 gr di carne macinata di maiale;

16/18 fogli di carta di riso disidratati;

50 gr di spaghetti di riso;

10 foglie di menta;

1 cipollotto/porro;

1 spicchio d’aglio;

1 carota grattugiata;

2/3 funghi secchi reidratati;

semi di cumino;

curry;

paprika;

sale pepe;

1 uovo;

brodo vegetale per cuocere i noodles/spaghetti di riso;

olio di semi di arachidi per friggere;

foglie di insalata tipo iceberg per avvolgere gli involtini;

PER LA SALSA IN ABBINAMENTO:

1 tazzina di aceto di vino bianco;

1 cucchiaino di salsa di pesce o colatura di alici;

1 cucchiaino di zucchero di canna;

2/3 semini di peperoncino piccante o ancora meglio del peperoncino fresco tritato;

qualche foglia di menta tritata;

PREPARAZIONE

in una scodella capiente mettere il porro tritato, l’aglio, la carota, la carne macinata, alcuni semi di cumino, le foglie di menta, le spezie, l’uovo e i funghi reidratati tagliati a pezzetti;

 

 

 

 

 

Fate cuocere gli spaghetti di riso in brodo vegetale per 5 minuti e tagliare a pezzetti ed aggiugere nell’impasto e salare abbondantemente;

 

 

 

 

 

predere i fogli di riso e immergerli per 1 minuto in acqua fredda e stenderli uno ad uno su un panno e comporre l’involtino e chiuderlo assicurandosi che i lati siano ben sigillati;

 

 

 

 

 

friggere gli involtini in olio bollente per 5 minuti,

IMG_20170913_211408

asciugarli in carta assobente da cucina, avvolgerli in una foglia di lattuga.

Preparazione della salsa Vietnamita

questa ricetta l’ho potuta realizzare grazie alla cortesia della signora Fiorella e ai consigli del marito Chef del ristorante cinese “Canton” di C.so Palermo a Torino che frequento da più di 20 anni :

mettere in un scodellina una tazza di aceto di vino bianco, un cucchiaino di zucchero, 1 cucchiaino di salsa di pesce o colatura di alici, qualche fogliolina di menta tritata e quanche semino di peperoncino piccante o di peperoncino fresco tritato, mescolare bene e usare per condire gli involtini.

IMG_20171018_095826

Abbinamento con birra chiara a basso contenuto alcolico servita molto fresca;

IMG_20170913_211341

Donazione a sostegno del blog

Se ti piacciono queste ricette e/o vuoi sostenere questo blog puoi fare una donazione, grazie per il tuo contributo.

€5,00

Annunci