COSTOLETTE D’AGNELLO SCOTTADITO

Le costolette d’agnello scottadito sono una ricetta a base di carne d’agnello della tradizione laziale, principalmente cucinate in occasione della Pasqua e in primavera, ma io le mangio ben volentieri tutto l’anno.

Ingredienti

2 o 3 costolette d’agnello a persona;

rosmarino,

1 spicchio d’aglio;

salvia,

alloro,

menta fresca,

buccia di limone gratuggiata,

sale e pepe,

un filo d’olio evo;

1 cucchiaio di Cognac o Brandy;

una noce di burro per ungere la padella;

PROCEDIMENTO

Prendere le costolette e metterle a macerare per mezzora a temperatura ambiente con: buccia di limone gratuggiata, aglio spremuto, rosmarino alloro salvia e menta spezzettati, 1 cucchiaio di Brandy, 1 filo d’oli evo e  spalmate e massaggiate bene l’intingolo ottenuto su ogni costoletta;

 

Prendere una padella antiaderente e ungerla con una noce di burro e metterla sul fuoco in modo che diventi rovente, adagiarvi le costolette e cucinarle 2 o 3 minuti massimo per parte, salarle e peparle e abbinarle a patate arroste o un bella insalata fresca;

 

Abbinamento con Frascati o con Carignano del Sulcis;

img_20161015_144953

Donazione a sostegno del blog

Se ti piacciono queste ricette e/o vuoi sostenere questo blog puoi fare una donazione, grazie per il tuo contributo.

€5,00

Annunci