RISOTTO MENEGHINO (cucina milanese)

DSCN0515.JPG

Questa è la mia versione del risotto alla milanese, una ricetta che è un must della cucina italiana in special modo nel nord Italia.

Ingredienti per 4 persone

mezza carota o una carotina piccola;

1 scalogno ;

1 spicchio d’aglio piccolo;

500 gr di riso Vialone Nano;

500 gr di salsiccia;

1 rametto di rosmarino, 4 foglie di salvia, 1 rametto di timo;

1 bustina di zafferano;

sale, pepe, noce moscata;

20 gr di burro (oppure 10 gr di burro e 3 cucchiaia di midollo di bue preparato dal macellaio);

4 cucchiaia d’olio extravergine d’oliva;

40 gr di parmigiano reggiano grattuggiato;

1 cucchiaio di brandy;

Per il brodo: una carota, un gambo di sedano, 1 scalogno, sale;

Procedimento

preparare un brodo vegetale con: acqua circa 2 litri, una carota, un gambo di sedano e 1 scalogno far bollire per 40 minuti e  salarlo leggermente;

DSCN0504.JPG

Tritare lo scalogno, la carota e l’aglio finemente

DSCN0503.JPG

In un pentolone con bordi alti mettere a soffriggere l’olio e il burro e aggiungere la carota, scalogno e aglio tritato, salare leggermente:

DSCN0505.JPG

rosolare a fuoco basso e aggiungere il riso e tostare per 3 o 5 minuti senza bruciare, aggiungere dei piccoli pezzettini di salsiccia e cuocere altri 2/3 minuti ed infine sfumare con il brandy e fare evaporare l’acool;

DSCN0506.JPG

aggiungere piano piano mescolando dolcemente il brodo fino a completo assorbimento e a completa cottura del risotto circa 15/20 minuti in base ai gusti se piace al dente o ben cotto;

 

A circa 10 minuti dall’ultimazione cottura prendere la salsiccia metterla in una padella senza olio ne grassi e rosolarla 5 minuti per parte mantenendo una forma circolare, la salsiccia verrà poi adagiata sopra ad ogni piatto come decorazione e come prelibatezza;

Quando il risotto sarà a circa 2 minuti dall’ultimazione della cottura aggiungere lo zafferano che sprigionerà il suo aroma mescolare bene, mantecare con il parmigiano e per chi gradisce il midollo di bue,  spegnere il fuoco, tagliare finemente le erbe aromatiche: rosmarino, salvia e timo e mescolare inglobandole nel nostro risotto;

 

Mettere in un piatto da portata e adagiarvi sopra la salsiccia rosolata o metterne un pezzo sul piatto di ogni commensale;

 

Come abbinamento potremmo sgrassare il piatto con una bonarda frizzantina, o con un Groppello del Garda, anche una bollicina Franciacorta;

 

Donazione a sostegno del blog

Se ti piacciono queste ricette e/o vuoi sostenere questo blog puoi fare una donazione, grazie per il tuo contributo.

€5,00

Annunci